Condizioni generali utilizzo Prova gratis

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

 

Art. 1 – Oggetto

1.1 Performa S.r.l. (C.F./P.I 09820210962)  con sede legale in Vimercate (MB) via Torri Bianche 9 20871, successivamente denominata Fornitore, ha ideato un prodotto che è composto da un database e da un software chiamato Performa Recruit che permette all’Utilizzatore di inserire informazioni relative a soggetti terzi (persone fisiche che forniranno i propri dati all’Utilizzatore del prodotto), le quali possono essere raccolte/modificate/organizzate al fine della ricerca e selezione del personale nel rispetto della normativa vigente. Il software permette di interagire con il database e di effettuare le operazioni consentite in base alla configurazione del prodotto scelto dall’Utilizzatore al momento dell’acquisto.

1.2 L’interfaccia del software è costituita da un sito web, reso accessibile agli utenti attraverso l’inserimento e la verifica di specifiche credenziali di accesso, fornite dopo l’acquisto della relativa licenza, che consente ai medesimi di interagire con il database.

1.3 Il Fornitore concederà all’Utilizzatore la licenza d'uso del prodotto sopra elencato, in via non esclusiva, potendo il Fornitore cederlo anche ad altri. Le informazioni e i dati inseriti dall’Utilizzatore saranno comunque accessibili solo all’Utilizzatore stesso.

1.4 Il Fornitore si obbliga a fornire all’Utilizzatore tutto quanto sia ragionevolmente necessario per l'adeguata utilizzazione e il normale funzionamento del software. In via esemplificativa, il fornitore sarà tenuto a:

  1. fornire l’accesso al database e l’applicazione software;
  2. fornire l’attività di configurazione del software.

Art. 2 – Utilizzo del prodotto e sue caratteristiche

2.1 L’Utilizzatore si obbliga a utilizzare il sistema esclusivamente per la propria attività di impresa con il divieto espresso di cederne l’uso o l’accesso a terzi, siano essi società o privati.

2.2 L’Utilizzatore si assume ogni responsabilità in ordine alla manomissione del Prodotto e all’uso improprio del medesimo, compresa la divulgazione dei dati personali in esso contenuti in assenza delle relative autorizzazioni, e dichiara di garantire e manlevare integralmente il Fornitore da qualsiasi pretesa di qualsiasi natura, che dovesse essere avanzata anche da terzi, in conseguenza dell’utilizzo discriminatorio o comunque non corretto delle funzionalità offerte dal Prodotto.

2.3 Il Prodotto ha una capacità di archiviazione e inserimento dati pattuita nella Proposta, al cui esaurimento l’Utilizzatore potrà o richiedere al Fornitore l’espansione della memoria, eseguendo un upgrade del servizio, o avrà la possibilità di cancellare alcuni profili per inserirne di nuovi.

2.4 L’Utilizzatore è responsabile della verifica della idoneità del prodotto fornito su licenza al fine del raggiungimento dei risultati dallo stesso voluti, nonché della installazione di tale prodotto su licenza, del suo uso e dei relativi risultati. Quest’ultimo è inoltre responsabile della scelta di ogni tipo di programma, macchinario o servizio che utilizzerà in collegamento con il programma in licenza d'uso di cui sopra così come dei relativi risultati.

Art. 3 – Manuale d’uso

Il Fornitore è tenuto a rendere disponibile all’Utilizzatore l’insieme di documenti atti e necessari per il corretto uso e gestione dell’applicazione software commissionata. La documentazione dovrà essere resa disponibile entro e non oltre la conclusione delle attività di implementazione dell’applicazione software commissionata.

Art. 4 - Esclusioni di garanzia

4.1 Salvo quanto inderogabilmente previsto dalla legge, il Fornitore non concede altra garanzia o assicurazione relativa alle caratteristiche del prodotto software oltre a quella limitata che accompagna la consegna del Prodotto stesso, ossia la garanzia che questo è conforme alla documentazione allegata.

4.2 Il Fornitore non fornisce alcuna assicurazione o garanzia per quanto riguarda l’utilità o l’efficacia del prodotto software, restando inteso che il successo di questi dipende da un gran numero di fattori indipendenti dalla propria volontà, quali, a titolo esemplificativo, le infrastrutture dell’Utilizzatore, la sua gestione, le personalizzazioni effettuate, le integrazioni con altri software, ecc. Di conseguenza, il Fornitore non potrà in nessun caso essere ritenuto responsabile di perdite o danni, diretti o indiretti, derivanti dall’utilizzo del software, quali a titolo esemplificativo, perdita di informazioni o dati, interruzione dell’attività, pregiudizi commerciali, ecc.

Art. 5 – Prova del software - versione Prova Gratuita

5.1 Il Fornitore si rende disponibile a fornire all’Utilizzatore una versione Prova Gratuita del Prodotto, a titolo gratuito, che scadrà automaticamente dopo 15 (quindici) giorni dall’attivazione, al fine di permettergli di provare e comprendere il funzionamento del Prodotto stesso.

5.2 L’Utilizzatore dichiara di aver appreso che i dati inseriti nella versione Prova Gratuita del Prodotto potranno essere accessibili anche a terzi, per pure esigenze tecniche, pertanto si impegna a rispettare le norme di tutela dei dati personali e sarà ritenuto responsabile per tutte le informazioni, notizie, dati, che inserirà nel sistema in violazione delle stesse. In caso di inottemperanza, l’Utilizzatore dichiara di manlevare e tenere indenne il Fornitore da qualsiasi danno e/o richiesta risarcitoria dovesse pervenirgli dall’uso improprio del Prodotto.

5.3 Il Fornitore non è tenuto a garantire per la versione Prova Gratuita un funzionamento continuativo del software.

Art. 6 – Durata e Rinnovi

Il contratto avrà durata di un anno (365 giorni) e sarà soggetto a rinnovo automatico di anno in anno, salvo che una delle Parti non dia disdetta, a mezzo lettera raccomandata A.R. o a mezzo pec, almeno tre (3) mesi prima della scadenza annuale. I costi contrattuali verranno adeguati senza ulteriori comunicazioni ad ogni scadenza nei limiti della rivalutazione ISTAT.

Art. 7 - Termine del contratto

7.1 Alla scadenza del contratto, la licenza verrà disattivata e non sarà più possibile all’Utilizzatore l’utilizzo del Prodotto o lo scarico dei dati inseriti.

7.2 Nel caso in cui al momento della scadenza del contratto l’Utilizzatore non abbia previamente cancellato i dati inseriti, il Fornitore non potrà essere considerato in alcun modo responsabile per il trattamento illecito dei dati personali inseriti e, in caso di pretese di qualsiasi natura dovessero essere avanzate da terzi in conseguenza di un uso improprio dei dati ivi contenuti, l’Utilizzatore dichiara di garantire e manlevare il Fornitore da ogni responsabilità.

Art. 8 – Divieti dell’Utilizzatore

8.1 L’Utilizzatore non potrà: a) effettuare alcuna riproduzione del software permanente o temporanea, totale o parziale; b) effettuare alcuna traduzione, adattamento o trasformazione; c) effettuare qualsiasi forma di distribuzione al pubblico; d) effettuare alcuna incorporazione in altri programmi; e) concedere in licenza d’uso o attribuire altri diritti di utilizzazione a terzi.

8.2 Il Fornitore è proprietario del supporto – qualunque sia la forma o il tipo - sul quale è stato originariamente registrato il software e di tutte le copie successive del programma originale.

Art. 9 – Riservatezza

9.1 Tutte le informazioni, notizie, dati, procedure, applicazioni dovranno essere inserite nel sistema in ottemperanza alle norme di tutela dei dati personali. All’uopo il Programma presenta un modello precompilato di informativa ex art. 13 D.Lgs 196/2003 che l’Utilizzatore – in qualità di Titolare del trattamento dei dati personali nei confronti dei terzi – ha facoltà di utilizzare a propria scelta, esonerando il Fornitore da eventuali violazioni del D.Lgs 96/2003 o da qualsiasi disposizione vigente in materia venisse contestata all’Utilizzatore.

9.2 L’Utilizzatore rinuncia pertanto a qualsiasi pretesa risarcitoria nei confronti del Fornitore dipendente o connessa al contenuto di informativa messa a disposizione dal sistema.

Art. 10 – Banche dati

10.1 Le eventuali banche dati (ossia raccolte di dati o altri elementi indipendenti sistematicamente o metodicamente disposti ed individualmente accessibili mediante mezzi elettronici o in altro modo) formatesi a seguito della prestazione oggetto del presente accordo sono di proprietà dell’Utilizzatore il quale pertanto è titolare di tutti i diritti, nessuno escluso, di cui all’art. 64 quinquies della legge 22 aprile 1941, n. 633 e successive modifiche. Il Fornitore durante la vigenza del presente contratto è autorizzato ad accedere alle banche dati unicamente per poter adempiere alla manutenzione del sistema, ove richiesto dall’Utilizzatore. E’pertanto vietato qualsiasi utilizzo sia diretto sia indiretto. In nessun caso il Fornitore potrà considerarsi, ai sensi dell’art. 102 bis della legge 22 aprile 1941, n. 633 e successive modifiche, costitutore della banca dati, cosicché non potrà esercitare alcuno dei diritti previsti in questa norma. La banca dati non potrà in alcun modo considerarsi messa a disposizione del pubblico, anzi la stessa deve considerarsi privata e soggetta a specifica segretezza, di modo che al Fornitore non potranno essere applicati i diritti previsti dall’art. 102 ter della legge 22 aprile 1941, n. 633 e successive modifiche.

10.2 Fermo quanto sopra, il Fornitore non si assume alcun obbligo di effettuare una copia di back-up dei dati inseriti dall’Utilizzatore, salvo che venga specificatamente richiesto dall’Utilizzatore, costituendo in questo caso un servizio aggiuntivo.

Art. 11 – Corrispettivo.

Il corrispettivo per la fornitura del Prodotto oggetto del presente accordo è determinato in modo forfettario sulla base di una valutazione delle attività commissionate ed indicate nella Proposta. L'importo indicato nella Proposta si intende fisso, invariabile e remunerativo - salvo altra indicazione nella stessa indicata o allegata - delle spese generali, di qualsiasi consumo, trasporto, attività organizzativa e quant'altro dovesse risultare necessario od utile per fornire, eseguiti a perfetta regola d'arte e nei tempi convenuti, i servizi oggetto del presente accordo e trasfusi nella Proposta. I termini e le modalità di pagamento del corrispettivo saranno specificati nella Proposta.

Art. 12 – Clausola risolutiva espressa

12.1 Il Fornitore può risolvere il contratto ex art. 1456 c.c. qualora l’Utilizzatore non rispetti i termini di pagamento convenuti. In caso di risoluzione, l’Utilizzatore sarà tenuto al pagamento dell’intera somma pattuita come da contratto, salvo il risarcimento del maggior danno.

12.2 In seguito alla comunicazione di risoluzione del contratto ex art. 1456 c.c., il Fornitore potrà sospendere, a suo insindacabile giudizio e senza che danno possa essere richiesto dall’Utilizzatore, il servizio di utilizzo del Prodotto.

12.3 Gli effetti della risoluzione decorrono dal giorno successivo alla ricezione della comunicazione di risoluzione.

Art. 13 – Obbligo di custodia

13.1 L’Utilizzatore ha uno specifico obbligo di custodia del Prodotto e in particolare si impegna - per sé e per i propri dipendenti - a comunicare tempestivamente al Fornitore l’accesso, la sottrazione o la riproduzione di tutto o di parte del Prodotto.

13.2 L’Utilizzatore si impegna a non cedere a terzi codici e documentazione relativa al Prodotto, né nella versione ricevuta dal Fornitore, né in quelle successive eventualmente modificate e/o estese, assumendo l’obbligo di destinare il software consegnatogli dal Fornitore e le sue eventuali modifiche ed estensioni successive a un mero uso interno. Il Fornitore conserva in capo a sé ogni diritto connesso allo sfruttamento commerciale del software sviluppato e delle eventuali modifiche ed estensioni che svilupperà in autonomia.

Art. 14 - Domicilio delle Parti

Qualsiasi comunicazione relativa al presente Contratto si riterrà valida e, dunque, produttiva di effetti solamente se inviata ai seguenti indirizzi: - quanto all’Utilizzatore quanto al Fornitore Performa Srl Tel. 039.6612482 e commerciale@performahrm.com ovvero al diverso indirizzo e numero di telefax che ciascuna delle Parti potrà successivamente comunicare all’altra, con lettera raccomandata a.r..

Art. 15 – Modificazioni del presente Contratto

Qualsiasi modificazione del presente accordo deve essere formalizzata per iscritto, a pena di nullità.

Art. 16– Foro esclusivo

In caso di controversia in ordine alla validità, interpretazione e applicazione del contratto sarà competente sempre in via esclusiva il Foro di Milano.

Art. 17 – Protezione dati personali

Con riferimento a quanto previsto dal d.lgs. 196/03 e successive modifiche, le Parti convengono che i dati personali reciprocamente forniti o altrimenti acquisiti nell’ambito presente accordo, potranno formare oggetto di trattamento, nel rispetto della suddetta normativa, per le finalità istituzionali, connesse o strumentali alle attività delle Parti stesse. In tal caso l’Utilizzatore provvederà a consegnare alle persone che fisicamente tratteranno i dati, la nomina dell’incaricato al trattamento, ed a consegnare a quest’ultima, dietro sua richiesta, copia della stessa sottoscritta per accettazione. Il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza e potrà essere effettuato tramite strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. Le Parti riconoscono reciprocamente il diritto ad esercitare i diritti di cui all’articolo 13 della legge n. 196/03 e successive modifiche.

Art. 18 – Interpretazione e conclusione del Contratto Le premesse e le clausole della presente scrittura privata costituiscono le condizioni generali del Contratto che le Parti andranno a concludere. A seguito di accordi verbali e/o telefonici successivi alla sottoscrizione della presente scrittura, il Fornitore invierà per iscritto una “proposta” contenente tutti i dati e gli elementi richiamati dalle presenti condizioni generali. Questa proposta dovrà intendersi come una “puntuazione” (anche detta ”minuta”). Si tratta in altri termini della documentazione contenente i termini del futuro concludendo Contratto. A tal fine l’Utilizzatore provvederà a sottoscrivere la proposta per accettazione. E’ inteso tra le Parti che qualora lo stesso Fornitore dovesse sottoscrivere contestualmente e/o nel tempo più lettere d’incarico lo stesso dovrà ritenere valide ed efficaci e perfettamente operanti le condizioni generali già sottoscritte contestualmente alla prima lettera d’incarico accettata. Il Contratto si intenderà altresì concluso se entro i 7 (sette) successivi giorni al ricevimento (anche a mezzo fax) della lettera d’incarico da parte del Fornitore quest’ultimo o abbia dato esecuzione al Contratto oppure non abbia recapitato (anche a mezzo fax) entro il medesimo termine una revoca della proposta ovvero abbia formulato una nuova proposta.